Arfchivio mensile: Agosto 2017

Do you know Marketplace di Facebook?

Le ferie sono sempre un periodo magico, ma quest’anno Facebook, almeno in Europa, ha reso il ferragosto davvero “caliente”! Dal mese scorso è disponibile il Markeplace di Facebook, un app per vendere e comprare qualsiasi oggetto esclusi prodotti illegali, armi da fuoco, alcol e animali.

Chiunque, accedendo all’ambiente tramite tasto in basso per IOs e in alto per Android, inserisce il suo annuncio e poi gestisce la trattativa direttamente con l’utente o gli utenti interessati. Si accordano sul prezzo e sulla modalità di spedizione. Ci sarà anche una pagina per segnalare eventuali frodi e sempre, come nella migliore tradizione di facebook, gli annunci saranno visualizzati in base agli interessi e alle interazioni che ciascun utente svolge sulla (sempre più) fantastica piattaforma che conquista il mondo!

Sarò lì, salvo impegni, a Firenze al Wired Next Fest per scoprire questa grande novità che sarà presentata all’appuntamento tanto atteso e per ora…rifletto con voi, ma forse è deformazione professionale, sulla capacità di individuare nella manovra un altro tassello che conforta ancor di più il mio convincimento: lo scambio di beni e servizi sempre più si sviluppa in assenza di moneta.

Riflessione di grande ovvietà in tempo di crisi, ma pur sempre di grandissima attualità che ci invita all’opportunità di iniziare a pensare (seriamente) al nostro futuro ad un ambiente sano, ricco e decisamente più soddisfacente! Ecco. Oggi preferisco appassionarmi (e appassionarvi) a questi argomenti, tralasciando le querelle aperte in tema di proteste dal mondo del commercio, ovviamente impreparato a rispondere alla concorrenza generata dalle interazioni spontanee e non controllabili tra privati.

Nella chiosa voglio auspicare, d’altro canto, che le Aziende italiane, accompagnate da agenzie serie e preparate, sapranno trovare la soluzione ideale, studiando il comportamento sui mercati americani, australiani, britannici, neozelandesi dove il sistema è già operativo e degli altri mercati dove il rollout ha proseguito.